10/07/07

non ho quasi mai incontrato qualcuno che non fingesse di essere migliore di quello che era
o ammettesse di avere paura
di essere in fondo solo

(…)

il peso dei silenzio invece è il contenuto dell’aria che sta in mezzo e non riesci a oltrepassarla,infrangerla per arrivare oltre molecole pesanti e dure dietro le quali può solo star ferma a guardare

(…)

la stella si fa un giro perchè a guardare tutto dall’altro non si capiscono bene le persone e le cose ma si veste e si acconcia perché nuda la sua luce paralizzerebbe il traffico

già mi vedo i giornali, avvistato corpuscolo galattico all’incrocio dei semafori, e i più distratti senza nemmeno alzare gli occhi verso la tv borbotteranno qualcosa sulle dive del cinema

si toglie il travestimento solo tornata nella stanza ad affitto buia a lampade spente,
e la sua luce percorre le pareti mentre si poggia a dormire
chissà se qualche fortunato l’ha mai vista dormire

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Personale/I Me Mine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...