24/09/06

tranquilla.
tranquilla e quieta come cereali sul fondo della tazza di latte.
quieta.
il silenzio dei suoni di un sordo.
calma.
nessuna dichiarazione imprevista, cattiveria indiscreta ,rombo di cannoni o frasi spezzate.
buchi nel marciapiede, palazzi senza fondamenta, aculei contropelle.
quieta come mari addormentati sotto il sole
manicomi senza chiavi
eroi che tornano a casa e concludono le pagine del libro.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Personale/I Me Mine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...