Going Clear: Scientology e la prigione della fede – Alex Gibney (2015)

Going Clear - La Prigione della Fede recensione film

“Un enorme palco. Musica trionfale d’accompagnamento, grandiosi effetti speciali, un pubblico elegantissimo che si rovina i palmi delle mani a furia di applaudire. No, non è la serata degli Oscar: è un evento di Scientology, l’organizzazione religiosa che negli ultimi decenni ha fatto parlare di sé per i suoi celebri adepti – Tom Cruise ne è oggi il fedele più conosciuto – le lotte col fisco e le reiterate voci di abusi e estorsioni. Nato dall’omonimo testo di denuncia di Lawrence Wright, Going Clear: Scientology e la prigione della fede si impegna a raccontare senza omissioni la straordinaria storia di una religione nata da un libro bestseller negli anni Cinquanta, Dianetics, e dalle idee ivi riversate da un uomo, Ron Hubbard, che fino ad allora si era guadagnato da vivere scrivendo centinaia di romanzi di fantascienza.” continua su Pb

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Articoli, Cinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...