Quando c’era Marnie – Hiromasa Yonebayashi (2014)

ghibli-kXJG-U1060475930549FLI-700x394@LaStampa.it

“L’uscita nelle sale italiane di Quando c’era Marnie è già di per sé un evento imperdibile per gli appassionati di cinema, perché potrebbe rappresentare l’opera finale prodotta dallo Studio Ghibli: tra il ritiro del maestro Miyazaki con Si alza il vento e il flop (inspiegabile) del bellissimo anime di Isao TakahataLa storia della principessa splendente, il futuro dello studio cinematografico giapponese, tra illazioni e abbandoni, sembra se non incerto, sicuramente avviato su un nuovo percorso.
Il film di Hiromasa Yonebayashi , che ha poi da poco lasciato lui stesso lo studio, non dovrebbe allora esimersi dall’essere giudicato come un lavoro di sintesi necessariamente in rapporto con i due nomi e i relativi ultimi due capolavori sopra citati; ma volendo dimenticare momentaneamente il contesto storico della sua produzione,Quando c’era Marnie si rivela opera indipendente e completa, che più che risultare perdente dall’accostamento dei due maestri giapponesi, dimostra invece di contenere in sé lo spirito fondamentale dello Studio.” continua su Pb 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Articoli, Cinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...