Quel fantastico peggior anno della mia vita – Alfonso Gomez-Rejon (2015)

155814267-1b1e9aaf-06d5-4393-8838-12d5a9a962ae

“Fin dal titolo originale (Me, Earl and The Dying Girl), in Quel fantastico peggior anno della mia vita si afferma la volontà di sfruttare uno specifico topos narrativo già di per sé estremamente abusato. Questa consapevolezza permette una nuova reinterpretazione del modello originale, eliminando alla base alcuni suoi elementi caratteristici. La “ragazza morente” del titolo si chiama Rachel ed è a tutti gli effetti un’adorabile, sensibile, fragile ragazzina col cancro: è dunque ovvio che non potrà non conquistare il protagonista, Greg. Se non fosse che qui non nascerà nessuna storia d’amore. Rachel e Greg non si innamoreranno mai, anzi lui manterrà intatta la stessa scontata attrazione per la ragazza più sexy della scuola.

Se lo scopo di Quel fantastico peggior anno della mia vita è di prendere un soggetto classico e alterarne la composizione, ciò non gli impedisce di attuare sugli spettatori un movimento diversamente manipolatorio nel modo più autoreferenziale possibile: celebrando il cinema.” continua su Pb

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Articoli, Cinema, Personale/I Me Mine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...