Archivi categoria: VANITAS

Cosmesi: ciglia e mascara

Ho deciso di aggiungere questa categoria perché si pensa che la cosmesi e tutto ciò che concerne la bellezza sia futile, e vanesio, ma la verità è che innanzitutto entrambe sono parti integranti dell’esistenza di una donna, anche solo il rapporto che essa può intrattenere con esse, da zero al fanatismo; in secondo luogo sarà vanesio ma muove miliardi in tutto il mondo, e altrettanti clic su Youtube da tutorialist, alcune delle quali hanno costruito una vera e propria carriera solo affrontando l’argomento. E se è certo che far sentire una donna brutta è la mossa n. 1 del marketing cosmetico per vendere prodotti, non si può negare che può essere anche semplicemente bello prendersi cura di sé senza per questo regalare la propria anima allo specchio o alle multinazionali.

Non sarei dunque così sicura che il tema in questione sia poi così poco serio; ma di cosa potrei parlare io, che ho iniziato a truccarmi solo a 18 anni, e che passo la maggior parte del mio tempo acqua e sapone perché sono troppo pigra per usare il make up nonché poi rimuoverlo? Qualcosa c’è. Un paio di cose su cui, pur avendo imparato solo verso i vent’anni e passa a mettere l’eyeliner – con mani ancora oggi tremolanti – mi sono fissata provandole e studiandole tutte.

Una di questa sono gli occhi, ma non il trucco delle palpebre: esclusivamente le cigliaNon so mettere bene l’ombretto, non so fare gli smoked eyes, ma so tutto sulla cura delle ciglia. Per questo parlerò solo di queste, e dello strumento di bellezza più usato al mondo: il mascara, o rimmel che sia.
Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in VANITAS