Archivi tag: Carbone

Roma Film Festival 2013/ Dal Profondo – Valentina Pedicini

Immagine

Si scava ancora il carbone in Sardegna. Questo “ancora” è utilizzato non a caso per sottolineare la resistenza di un lavoro e una tradizione culturale sul punto di morire perché semplicemente non servono più. Non si può lottare contro l’avanzata del progresso, ma di quei lavoratori oggi sottopagati, sempre a rischio di licenziamento, di quel mestiere nascosto agli occhi dei più, centinaia di metri sotto terra, cosa rimarrà? Dal profondo di Valentina Pedicini parte dall’oscurità della vita in miniera in un’appropriazione da parte della macchina da presa dello sguardo nel buio del minatore: non è solo visto, ma vede, in un film che è innanzitutto una lunghissima soggettiva. La luce è scarsa, garantita dall’illuminazione elettrica. All’inizio non si vedrà nulla, il diaframma oculare dovrà aprirsi per far entrare più luce; poi ci si abituerà, finendo per sentirsi quasi accecati dalle lampadine sotterranee. Dopo, ad aspettare c’è un immenso silenzio. Non tramonta e non albeggia mai, non scorrono le stagioni, si fatica a respirare, pelle e polmoni si riempiono di polvere. Le profondità della terra affascinano e devastano chi decide di visitarle, in un viaggio mistico e maledetto, un lavoro spesso ereditato da padre in figlio o, nel caso di Patrizia, unica donna minatrice, in figlia.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Articoli, Cinema