Archivi tag: Sorrow and Joy

Roma Film Festival 2013/ Sorrow and Joy – Nils Malmros

Immagine

“Pensavo che una volta viste le mie cicatrici, mi avresti lasciato” dice Signe a Johannes all’inizio della loro relazione. Una linea bianca attraversa il suo polso sinistro, simbolo di un periodo buio da ragazza. Signe è una maniaco-depressiva più per cause biologiche che ambientali: padre depresso e zio suicida, un ricovero psichiatrico, una madre che non vuole vedere, l’abitudine giovanile a cercare nello sguardo degli uomini più grandi una conferma sessuale. Dieci anni dopo incontra Johannes, un regista, si innamorano, si sposano, mettono al mondo una bambina, Maria. Dopo nove mesi Signe taglia la gola alla neonata.

Sorrow and Joy parte dalla tragedia orribile di un innocente assassinato. Una famiglia distrutta, la donna rinchiusa ancora in ospedale e imbottita di farmaci, incapace di piangere. Manca solo la sentenza finale. In un lungo colloquio con il dottore che deve fornire la perizia psichiatrica, Johannes ripercorre le fasi della sua storia con Signe, dal primo incontro a poche ore prima dell’omicidio ma, cosa degna di nota, l’uomo crede fermamente nell’innocenza della moglie. Non che non abbia fatto quello che ha fatto, lo ha confessato essa stessa; ma non lo ha fatto consapevolmente.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Articoli, Cinema